tel. 0574548911

COS’E’ LA MINERALOMETRIA OSSEA COMPUTERIZZATA –MOC

La MOC -Mineralometria Ossea Computerizzata è un esame necessario per misurare la quantità di calcio presente nelle ossa e serve a determinare nel paziente se la mineralizzazione si è ridotta e/o se è già comparsa l’osteoporosi, patologia caratterizzata da una riduzione del contenuto di calcio nell’osso.

Questo particolare esame si rivela molto utile soprattutto nelle donne in menopausa, ritenute particolarmente a rischio di osteoporosi.

Obiettivo della MOC è misurare la densità minerale di un osso o di una zona campione (ovvero un’area ben delimitata dello scheletro), quali –principalmente- la colonna lombare e il collo del femore (e più raramente l’intero corpo -total body).

COME SI EFFETTUA L’ESAME MOC

Durante l’esame di Mineralometria Ossea Computerizzata, la macchina procede in modo automatico, indicando la BMD (Bone Mineral Density), cioè la densità minerale in grammi per centimetro cubo, della zona presa in esame.

Il computer fornisce, inoltre, altri due risultati: il T-score e lo Z-score.

  • Il T-score è un indicatore della densità minerale relativo all’ipotetico patrimonio massimo di calcio che si ha a 30 anni (è a questa età che si considera che il patrimonio di calcio sia ai suoi livelli massimi, poi avrà inizio una progressiva diminuzione) e ne ndica la variazione rispetto alla media. Questo è il risultato chiave da tenere maggiormente in considerazione, poiché si tratta di un valore assoluto. A seconda dei risultati si appartiene a uno dei tre gruppi definiti dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità): situazione di normalità, osteopenia (impoverimento dell’osso che però non raggiunge il grado definito di osteoporosi) e osteoporosi (ulteriore impoverimento che comporta un aumento significativo del rischio di fratture).
  • Lo Z-score è un indicatore della densità minerale relativo alle persone di pari età e ne indica la variazione rispetto alla media.

Questo esame si può effettuare in diversi modi, impiegando ultrasuoni, attraverso la TAC oppure con apparecchiature dedicate e non necessita di una particolare o specifica preparazione del paziente.

LA MOC E L’IMT

Con l’arrivo della macchina DEXA (Dual Energy X – Ray Absorpiometry) all’interno dell’Istituto, è stato possibile implementare la Mineralometria Ossea Computerizzata ( MOC) nel Reparto Radiodiagnostico. Questo particolare macchinario di ultima generazione è possibile ottenere scansioni utilizzate per verificare la densità delle ossa attraverso Raggi X a bassa energia per mostrare quanto le ossa siano più o meno forti e stabilire il miglior percorso terapeutico per il paziente.

Medici

Consulta i nomi dei medici specialisti per questo reparto.

Richiesta Prenotazione

Vuoi effettuare una richiesta di prenotazione per visite specialistiche, esami diagnostici o prelievi del sangue, sia generici che specifici?

Clicca sul pulsante sottostante e compila il contact form, un nostro operatore ti risponderà il prima possibile per confermare la tua richiesta.